Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità (clicca per leggere) alla direttiva europea 2009/136/CE.

amoris-testina Testata-NS testina-sito
Settimanale di informazione della diocesi di Chioggia, redazione: Rione Duomo 735 - tel 0415500562 nuovascintilla@gmail.com
Menu

Città di Chioggia

...Troppe mancanze!

QUESTIONE GPL

Nuovo esposto in Procura: si chiede di evitare di procedere alla proroga dei lavori

gpl-chioggiaIl Comitato No GPL mercoledì 12 scorso ha inviato un nuovo esposto alla Procura di Venezia, al NOE (Nucleo per la tutela dell’ambiente) e per conoscenza a tutti gli enti coinvolti nell’iter autorizzativo. Nell’esposto, che si aggiunge agli altri cinque, si chiede di evitare di procedere automaticamente alla proroga dei lavori senza aver prima fatto il punto della situazione alla luce di tutte le criticità emerse finora, in particolare per quanto attiene alla sicurezza e all’impatto ambientale. A due anni dall’inizio del cantiere, il prossimo 26 maggio scade il tempo concesso a Socogas per portare a termine tutti i lavori e non è stato ancora accertato se è stato chiesto il trasferimento in Val da Rio dell’attività di buncheraggio (deposito di oli per rifornire navi e motopescherecci di un porto) fatta fino ad oggi dalla ditta Costa ai Saloni, o si è chiesto di avviare una nuova attività di stoccaggio di GPL (deposito e smercio commerciale di gas per il riscaldamento delle abitazioni di tutta l’alta Italia), che è quello che vorrebbe fare a Chioggia Socogas.

Read more: ...Troppe mancanze!

Festa provinciale della Polizia a Chioggia

Una straordinaria “Festa della Polizia”

polizia 1Una manifestazione della Polizia di Stato si è svolta lunedì 10 Aprile a Chioggia. Per celebrare la ricorrenza del 165° anno dalla fondazione del corpo della Polizia di Stato, sono stati illustrati durante la giornata, in Corso del Popolo, i vari reparti con le loro diverse specialità. Grazie alle informazioni date dall’Ispettore Capo Luca Cosson dell’Ufficio Relazioni Esterne della Questura sono stati forniti dei chiarimenti su quanto presentato alla cittadinanza.  La Polizia Scientifica ha mostrato, per la prima volta in Italia, una postazione mobile per le fotosegnalazioni gestita dal Gabinetto regionale (attualmente ne esistono solo due in Italia). La Scientifica aveva allestito una “scena del crimine” per illustrare come dall’indagine tradizionale “sul campo” si passi poi a quella informatica.

Read more: Festa provinciale della Polizia a Chioggia

Regolarità in discussione

QUESTIONE GPL - INTERVISTA

Ne parla l’ex sindaco Casson, che chiarisce in tutto la vicenda

giuseppe-casson1. La questione dell’impianto Gpl tiene banco da tempo in città, dove nessuno sembra volerlo. Ci può parlare in estrema sintesi dei suoi specifici interventi?

“Più di sei mesi fa ho scritto alla Città Metropolitana di Venezia, sulla quale, a mio parere, incombono precisi doveri di sospensione dei lavori. La Commissione di Valutazione di Impatto Ambientale, istituita presso quell’Ente, ha posto infatti una condizione all’efficacia del decreto autorizzativo finale: che esso fosse preceduto dall’approvazione di varianti alla pianificazione portuale, conseguenti all’introduzione di navi gasiere in laguna. Quella condizione, ad oggi, non si è avverata. Ho quindi richiamato la Città metropolitana alle proprie responsabilità, chiedendo una pubblica discussione nel Consiglio del prossimo 26 aprile. Ho scritto anche al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, non convocato nella Conferenza di Servizi romana: la sua presenza era necessaria per modificare la natura del nostro scalo da commerciale a industriale/petrolifero, come richiesto dalla Capitaneria di Porto per consentire la realizzazione del noto impianto. Ho presentato inoltre due esposti, l’uno alla Procura della Corte dei Conti e l’altro alla Procura della Repubblica. Ritengo opportuno non evidenziarne per ora i contenuti, nel rispetto del principio di segretezza e riservatezza delle indagini, che verrebbe compromesso da una intempestiva divulgazione dei temi sollevati. Ho scritto di recente ad Aspo, sottolineando come il suo CdA non abbia mai autorizzato la realizzazione di un impianto diverso dal semplice rifornimento delle navi presenti nel Porto”.

2. Sarebbe stata misconosciuta anche una ulteriore condizione di efficacia...

Read more: Regolarità in discussione