Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità (clicca per leggere) alla direttiva europea 2009/136/CE.

amoris-testina Testata-NS testina-sito
Settimanale di informazione della diocesi di Chioggia, redazione: Rione Duomo 735 - tel 0415500562 nuovascintilla@gmail.com
Menu

Brevi

Brevi da Chioggia (n.16-2017)

* ALLARME INGIUSTIFICATO – Cosa e quanto gioca la psicosi! Un innocuo zainetto, abbandonato in viale Padova da un alunno, ha messo in scompiglio una parte di Sottomarina: si credeva ad un pacco bomba. Sono intervenute le forze dell’ordine con il robot artificiere che l’hanno fatto esplodere.

* NUOVO PROGETTO DEL COMMISSARIATO – Il questore Angelo Sanna, presente il prefetto Vittorio Rizzi, ha mostrato al sindaco Ferro il progetto di adattamento dell’ex tribunale per trasformarlo in sede della Polizia. Ora saranno valutati i costi e si cercherà, se possibile, una sinergia con altri enti, Città metropolitana e Regione, come è stato fatto ad Jesolo, per realizzare il progetto.

Read more: Brevi da Chioggia (n.16-2017)

Brevi da Cavarzere (n16-2017)

* MEMORIAL – Il comitato “Life”, col patrocinio del Comune di Cavarzere, ha organizzato per sabato 20 maggio, in piazza B. Di Rorai, una manifestazione motociclistica dal titolo “Memorial Paolo nel cuore”. L’appuntamento per gli appassionati è in mattinata.

* DISGRAZIA – All’ospedale di Rovigo, il 10 aprile, è deceduto il ciclista Adino Gobbi, 74 anni, di Cavarzere, a causa delle gravi lesioni riportate nell’incidente subito la sera di venerdì 7 aprile, quando era stato investivo all’incrocio tra via Roma e l’ex circonvallazione, nei pressi della stazione delle autocorriere. Il sig. Gobbi, vedovo, era molto conosciuto in paese per il suo carattere estroverso. In pensione da anni, era stato amante del ciclismo e un tifoso del Milan. Era scherzoso con tutti, e per questo gli erano stati affibbiati diversi nomignoli. Sulla disgrazia sono in corso gli accertamenti dei Carabinieri.

Read more: Brevi da Cavarzere (n16-2017)

Brevi dal Delta (n.16-2017)

* COZZO DELLE UOVA PASQUALI: LA TRADIZIONE CONTINUA - [Delta]. La Pro Loco di Donada ha promosso “alla grande” l’incontro di ragazzi e adulti per il cozzo delle uova, perché in questo modo si vuole coinvolgere i cittadini nel mantenere sempre vive le nostre belle tradizioni, che altrimenti andrebbero scomparendo a tutto svantaggio della collettività.

* DESTRA O SINISTRA, PER ME PARI SONO - [Porto Viro]. Questa famosa frase presa dalla musica operistica ed adattata alla prossima consultazione elettorale, la utilizziamo noi per riportare in sintesi il programma della candidata a sindaco Alessia Tessarin (= gruppo Porto Viro Pulita). Da alcune sue affermazioni si rileva che sarebbe disposta a coinvolgere anche persone di partiti diversi, purché abbiano l’obiettivo di far del bene a Porto Viro.

Read more: Brevi dal Delta (n.16-2017)

Flash da Porto Tolle (n.16-2017)

* Grande partecipazione di gente nella chiesa di Ca’ Tiepolo per dare l’estremo saluto a Luciano Moretto, 82 anni. Lascia la moglie Gemma e le figlie Patrizia e Tiziana. La fotografia è stata il suo lavoro, lasciatogli dal padre Anacleto, e col fratello Oscar era diventato il pioniere di questo mestiere, ora portato avanti dalle figlie. Era molto conosciuto in tutto il territorio deltino per le sue presenze, come animatore durante i matrimoni e tante altre manifestazioni. In chiesa è stato ricordato da don Fabrizio, che lo ha descritto come uomo molto attaccato al suo lavoro e amante del Delta, che ha raccontato in mille fotografie tra cui le alluvioni e l’Enel. Anche Alberto Sandoli di Milano lo ha salutato in chiesa avendolo conosciuto come amico d’infanzia. Un altro pezzo di Delta ha raggiunto il cielo, hanno affermato i familiari durante l’estremo saluto.

Read more: Flash da Porto Tolle (n.16-2017)